Doverosa premessa per chi si fosse imbattuto per caso in questa pagina…

Eccomi di fronte alla pagina più difficile da scrivere per un blog. Numerose sono, infatti, le trappole in agguato dietro l’angolo: c’è chi stila il suo curriculum (provocando nei più un “ok, ma chi se ne frega?”), chi si auto-celebra (“madonna, come sono bravo!”) e chi invece provoca sbadigli a ripetizione nel povero lettore malcapitato di turno che si deve sorbire la storia della tua “interessantissima” vita.

Allora poiché rispetto troppo il tuo tempo, ti offro subito una scappatoia. Se non te ne frega un tubo di sapere chi sono (magari stavi solo cercando un riassunto o un’informazione), allora clicca su questo link per andare in fondo alla pagina e scoprire quali sono i temi del mio blog.

Se, invece, non sei capitato su questa pagina per caso allora puoi continuare a leggere per capire chi ha scritto le righe che hai appena letto.

Chi sono (in breve)

Napoletano 1, classe ‘82, mi piace definirmi un lettore seriale, un autodidatta convinto, un eterno curioso.
Sono innamorato della vita ed è forse per questo che da anni lavoro sulla mia crescita personale per diventare la migliore versione di me stesso.

Adoro imparare ed insegnare/divulgare e questo blog nasce proprio dalla volontà di condividere con il maggior numero di persone il risultato di anni di apprendimento auto-didatta. Dopo aver letto ed approfondito il concetto di Ikigai, ho deciso di tirar fuori dal cassetto il progetto di creare questo blog. Il mio “motivo per alzarmi al mattino” (uno dei modi di definire l’Ikigai di una persona) è proprio imparare e trasmettere quello che apprendo.
Ecco come nasce lucasadurny.com…

Imparo una nuova lingua ogni due anni (oggi ne parlo 7, per cui posso fregiarmi del blasonato titolo di poliglotta 2), leggo un libro alla settimana e ogni giorno mi impegno per compiere un piccolo passo verso il miglioramento di me stesso con un obiettivo forse un po’ banale ma importantissimo: essere più felice.

Che altro dire di me…
Sono stato contagiato dal virus dell’imprenditoria quando anni fa ho preso parta ad una bella avventura che oggi si chiama MosaLingua (che è diventato il mio lavoro-passione).
Sono un viaggiatore instancabile che ha vissuto in 4 paesi diversi e ne ha visitati più di una ventina (troppo pochi a mio gusto ma conto di rifarmi).
Sono il papà di due splendidi bambini ai quali tenterò con tutte le mie forze di trasmettere il mio amore per il sapere (che devo per motivi diversi a mio padre e mia madre).
Sono il compagno di vita di una splendida ragazza che ha illuminato gli ultimi 10 anni della mia vita.

Ah, ho quasi dimenticato di confessartelo: sono molto felice (cosa non da poco oggi).
E attribuisco questa felicità in buona parte a tutte le cose che ho saputo imparare negli ultimi anni (oltre che ad una piccola dose di fortuna che mai non guasta).

Il mio manifesto personale

Ecco i principi che alla base del mio personale manifesto di vita:

  • concentrarmi sul presente (senza rimuginare troppo sul passato e farmi troppi problemi riguardo al futuro)
  • focalizzarmi sulle persone ed aspetti veramente importanti (eliminando tutto il superfluo)
  • scegliere in modo consapevole come utilizzare il tempo, la nostra risorsa più preziosa e rara
  • gestire in modo intelligente i miei soldi (che non fanno la felicità ma danno serenità e libertà)
  • leggere tantissimo per imparare e scrivere regolarmente per aiutare gli altri
  • darmi da fare per migliorare la mia vita, prendendo il ruolo di attore piuttosto che di spettatore

Se ti riconosci in questi principi e vuoi ispirartene, ti consiglio di iscriverti alla lista dei miei contatti personali – con cui condivido regolarmente le mie idee e i miei consigli per migliorare la vita.

Ricevi gratis i miei consigli
per migliorare la tua vita

Raggiungi la lista dei miei contatti personali con cui condivido il meglio di tutte le cose che ho imparato riguardo a crescita personale, produttività e gestione del tempo, educazione finanziaria, meditazione e tanto altro...
Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverli:

Potrei andare avanti ma mi sembra già di aver detto abbastanza (spero non troppo). Passiamo a cosa potrai aspettarti esplorando questo sito.

I temi principali del blog

Ecco i temi principali che affronto su questo blog:

Crescita personale
Riassunti e recensioni di libri che cambiano la vita
Gestione del tempo e produttività ragionata 3
Educazione finanziaria
Apprendimento autodidatta

Buona lettura e buona vita.
Luca

  1. Potrebbe sembrare campanilistico iniziare la mia presentazione specificando che sono nato e cresciuto a Napoli. In realtà, negli anni ho riscontrato che si è trattato di un evento fortuito di cui ho saputo fare tesoro. Esiste nella cultura e filosofia di vita partenopea una capacità di affrontare i problemi in modo sempre positivo ed une tendenza a vedere sempre il lato positivo delle cose. La maggior parte dei napoletani sono stoici anche non sapendo cosi sia lo stoicismo. Poiché ho viaggiato molto e vivo all’estero, ti assicuro che si tratta di qualcosa di eccezionale e molto importante per essere felici.
  2. In realtà, sono 8 se conto anche il napoletano che personalmente considero una vera e propria lingua. Le lingue che parlo sono quindi: italiano, napoletano, inglese, francese, spagnolo, rumeno, portoghese e tedesco. Non è per tirarmela (in realtà un po’ si) ma per provarti che quando parlo di apprendimento auto-didatta, so di cosa parlo.
  3. La mia è una produttività che ha una ragione specifica: voglio essere più efficace e guadagnare tempo per dedicarmi alle cose che contano di più per me: i miei cari, le mie passioni, la mia felicità.