La vita è solo una successione di momenti presenti, in cui il passato ed il futuro non contano davvero. L’unico tempo che conta è il presente, eppure è quello su cui ci concentriamo di meno. E se invece scegliessimo di di smettere di preoccuparci del passato e del futuro, iniziando finalmente a concentrarci su quello che viviamo in ogni instante?
Ecco il messaggio centrale de Il potere di adesso di Eckart Tolle di cui ti propongo oggi il riassunto in italiano.

Tempo di lettura: 12 minuti

Scarica “Il potere di adesso” in version PDF

Se non hai tempo di leggere il riassunto e/o vuoi godertelo sul tuo tablet e/o magari stampartelo, allora ti consiglio di scaricare la versione PDF de “Il potere di adesso” (o meglio del mio riassunto). Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverlo:

Ricevi gratis i riassunti

dei migliori libri di crescita personale

Riassumo solo i migliori libri e quelli che hanno un impatto sulla mia vita. Che ne dici di riceverli regolarmente per guadagnare tempo e approfittare di tutte le cose che ho imparato? Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverli:

La scheda del libro “Il potere di adesso”

Titolo italiano: Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale
Titolo in inglese: The Power of Now: A Guide to Spiritual Enlightenment
Autore: Eckhart Tolle
Anno: 1997
Numero di pagine: 236
Categoria: Crescita personale, meditazione, spiritualità
Link per acquistare il libro in italiano: amzn.to/2nfR5zI
Link per acquistare il libro in inglese: amzn.to/2liD048

La trama de “Il potere di adesso”: il libro in un paragrafo

Il segreto per essere felici è concentrarsi sul momento presente e viverlo appieno. Ma molto spesso permettiamo al passato ed al futuro di avvelenare il nostro presente. Questo comportamento non ha senso perché passato e futuro non esistono davvero: l’unica cosa che esiste è l'”adesso” e solo scegliendo di concentrarci sull’adesso possiamo sfruttare il suo potere, essere felici e giungere all’illuminazione spirituale.

Per chi è questo libro / riassunto

“Il potere di adesso” è una lettura particolarmente utile per

  • tutte le persone che rimuginano troppo sul passato, che si perdono nella malinconia di quello che è stato e che vivono di rimpianti
  • chiunque si preoccupi troppo di quello che accadrà nel futuro e “inquina” le sue giornate con ansie e preoccupazioni su quello che potrebbe accadere
  • coloro che invece di concentrarsi su quello che stanno vivendo pensano costantemente a quello che devono/vogliono fare dopo

L’autore: Chi è Eckhart Tolle

Eckhart Tollen autore de Il Potere di adesso

Eckhart Tolle è uno degli scrittori di libri di spiritualità più famoso la mondo. La sua fama è dovuta essenzialmente al grande successo de “Il Potere di adesso”, di cui sono state vendute milioni di copie nel mondo. Il libro nasce in seguito ad una vera e propria illuminazione spirituale vissuta dall’autore, che racconta di aver avuto un infanzia molto infelice nella sua Germania natia. Le cose non migliorarono in seguito e Tolle iniziò a soffrire di depressione. Ma una notte all’età di ventinove anni visse una vera e propria trasformazione interiore che lo portò a cambiare radicalmente la propria vita e conquistarsi finalmente la felicità che aveva rincorso fino a quel momento.

Le 5 idee principali de “Il potere di adesso. Guida all’illuminazione spirituale”

“Il potere di adesso” è uno di quei libri in grado di cambiare radicalmente la vita di una persona. Nel corso della lettura, Eckhart Tolle ci svela, infatti, una vera e propria filosofia di vita la cui applicazione pratica è alla portata di tutti. Vediamo dunque quali sono le idee principali del libro e come poterne applicare i principi.

#1 – Il pensiero può diventare il nostro peggior nemico

La mente è uno strumento potente e straordinario che ha permesso all’uomo di dominare il pianeta. A differenza di altri strumenti che mettiamo via una volta utilizzati, la mente ha la peculiarità di invadere il nostro presente diventando una sorta di schermo che forma e deforma la realtà che stiamo vivendo. La celebre formula di Cartesio “Penso, dunque sono” suggerisce, secondo Eckhart Tolle, uno dei più grandi malintesi della filosofia e spiritualità. Identificare se stessi con la propria dimensione mentale significa creare una barriera permanente tra noi stessi e ciò che stiamo vivendo. Questa barriera ci impedisce di vivere appieno il presente ed influenza negativamente il nostro rapporto con gli altri.
Ciò si traduce concretamente in quella voce che ciascuno di noi sente nella propria testa e che abbiamo imparato a chiamare pensiero. Tale voce “commenta, specula, giudica, paragona, si lamenta, ama o non ama” ciò che viviamo portandoci ad interpretare costantemente la realtà attraverso dei filtri mentali che distorcono la nostra percezione del momento presente. Siamo così portati ad interpretare il presente con gli occhi del passato e della nostra storia personale. La conseguenza è che spesso i nostri pensieri immaginano che le cose possano andar male ed iniziano a creare stress ed inquietudine. Ma questa nostra voce interiore diventare allora il nostro peggior nemico.
La buona notizia è che ciò che pensiamo non è necessariamente ciò che siamo, o meglio ciò che viviamo. Possiamo, infatti, imparare a liberarci della dimensione mentale, eliminando (quando necessario) questo schermo permanente chiamato pensiero. Nel concreto si tratta, di imparare a fermare il flusso costante dei nostri pensieri per potersi connettere davvero con il momento che stiamo vivendo in un determinato istante.

The beginning of freedom is the realization that you are not “the thinker”. (L’inizio della libertà è la realizzazione che tu non sei “il pensatore”)

#2 – Possiamo eliminare le nostre sofferenze grazie alla nostra coscienza e consapevolezza

La maggior parte delle nostre sofferenze sono inutili perché siamo noi stessi a crearle. Ce le auto-infliggiamo permettendo alla dimensione mentale di prendere il controllo della nostra vita. Il pensiero cerca sempre di resistere al momento presente e di negarlo. Il presente è, infatti, il peggior nemico del pensiero perché quest’ultimo non può funzionare senza il tempo, ossia senza il passato ed il futuro. Il problema è che pensare sempre al passato ed al futuro oppure lasciare che essi interpretino ciò che stiamo vivendo crea ansia e sofferenza. Per non cadere in questa trappola, dobbiamo accedere alla consapevolezza che il momento presente è tutto ciò che possediamo. Concentrarsi sul presente significa concentrarsi su quello che sentiamo in un instante preciso. Tale sentimento non deve trasformarsi in pensiero. Dobbiamo diventare coscienti e restare nel presente per diventare il testimone di ciò che accade in noi stessi. In questo modo, diventeremo coscienti e consapevoli di quella parte di noi che osserva silenziosamente. “Ecco cosa è il potere di adesso, il potere della propria presenza cosciente”.

The greater part of human pain is unnecessary. It is self-created as long as the unobserved mind runs your life. The pain that you create now is always some form of nonacceptance, some form of unconscious resistance to what “is”. La maggior parte del dolore umano non è necessario. È auto-creato fintanto che la mente inosservata gestisce la tua vita. Il dolore che crei ora è una qualche forma di non accettazione, una qualche forma di resistenza inconscia a ciò che “è”.

#3 – Il segreto per essere felici è tuffarsi nel momento presente

sun tzu l'arte della guerra time

Quando prendiamo consapevolezza del fatto che passato e futuro sono pure illusioni, ci rendiamo conto che nulla esiste a parte il presente. Nulla è veramente accaduto nel passato, ma è accaduto in un presente divenuto in seguito passato. Allo stesso modo, nulla non accadrà mai nel futuro, ma accadrà in un presente che vivremo in futuro. Allora dobbiamo assolutamente abbandonare l'”illusione del tempo” è tuffarci nel presente, in questo instante che stiamo vivendo in questo momento. Il presente è quanto di più prezioso abbiamo e non dobbiamo assolutamente lasciarcelo sfuggire.
Naturalmente non è così semplice fermare il nostro costante flusso di pensieri e distaccarci dal tempo mettendo da parte passato e futuro. La totale connessione con il presente è una pratica che necessita molto allenamento. Ma possiamo ogni giorno sforzarci di vivere momenti in cui scegliamo di concentrarci su quello che stiamo vivendo e goderci il momento presente.
Un’idea è cercare di vivere il tempo solo nel suo aspetto pratico, il cosiddetto “tempo orologio”. Ma una volta risolti gli aspetti pratici dobbiamo assolutamente abbandonare il “tempo psicologico”, ossia quello che ci intrappola nel passato o nel futuro, privandoci della bellezza del presente.
Ad esempio in vacanza è di sicuro importante sapere dove stiamo andando o le cose che faremo. Ma non dobbiamo dimenticare che l’unica cosa reale nel nostro viaggio, è quello che stiamo facendo in un determinato momento. Allora per la prossima vacanza, metti un po’ da parte la macchina fotografica, pensa un po’ meno a quello che vuoi/devi fare durante la giornata e concentrati davvero su quello che vivi in ogni istante. Avrai così la sensazione che la vacanza duri molto di più ed in ogni caso ne approfitterai di sicuro maggiormente.

The past has no power over the present moment. (Il passato non ha potere sul momento presente.)

#4 – Accetta serenamente quello che non puoi cambiare e concentrati su cui puoi davvero avere influenza

il potere di adesso ebook download

Un altro motivo della nostra infelicità è che pensiamo troppo alle cose che non possiamo cambiare. Ci sono cose su cui non abbiamo alcun controllo, come ad esempio i problemi che potrebbero nascere in futuro. Allo stesso modo non possiamo riscrivere il passato: è già accaduto e non serve a nulla quindi star lì a rimuginarci sopra. L’unica cosa su cui possiamo esercitare un controllo è il momento presente: in questo istante puoi decidere di cambiare, di fare qualcosa che ami, di fare una scelta. Il presente è l’unica dimensione che possiamo controllare quindi inutile sprecare energie mentali su passato e futuro.
Ci sono poi eventi che generano sofferenze inevitabili, come la morte di uno dei nostri cari. In questi casi, dobbiamo accettare le sofferenze inevitabili per quello che sono, ossia parti delle vita che non possiamo cambiare. Accettare queste sofferenze significa smettere di volere che non siano accadute e non cercare di trovare motivazioni, cause o peggio colpe per quello che accaduto. Questa atteggiamento ci eviterà del dolore inutile.

Accept it as if you chose it. (Accettalo come se l’avessi scelto.)

#5 – Per conseguire la tua illuminazione spirituale impara a separarti dal pensiero

l'arte della guerra frasi

A questo punto potremmo chiederci come riuscire a concentrarci sull’istante presente per viverlo appieno. Tolle ci spiega che la strada per riuscirci è separarci dalla nostra mente che pensa costantemente ed osservarla come qualcosa di separato da noi stessi.
Potremmo ad esempio chiederci quale sarà il nostro prossimo pensiero. Oppure iniziare ad ascoltare la nostra mente come se fosse la mente di un’altra persona: questo non significa che dovremmo giudicarla ma solo essere capaci di ascoltarla come se stessimo ascoltando un’altra persona. Questo ci permetterà di creare una separazione tra noi e la mente che ci poterà con la pratica ad essere capaci di fermare la mente ed i suoi pensieri per “abitare” completamente il presente.
Esistono poi altre strategie per imparare a concentrarsi sul presente e connettersi con esso, accedendo a quello che l’autore chiama il “non manifesto”.
La meditazione è, ad esempio, uno dei migliori modi per imparare a “sentire” il presente piuttosto che “pensarlo. Anche se all’inizio non è semplice, con la pratica le meditazione ci porta a vivere une sensazione di presente e di presenza che può essere estremamente benefica (per questo la meditazione è consigliata per alleviare stress, migliorare il sonno e persino rinforzare il sistema immunitario).
Un altro modo è semplicemente obbligarsi a non pensare: basta iniziare guardando ad esempio un fiore o qualcosa che amiamo in un “intenso stadio di vigilanza interiore”, sforzandosi di non emettere alcun commento mentale.
Un altro modo è lasciarsi andare, ossia abbandonare qualsiasi resistenza mentale ed emotiva rispetto alla realtà.

Ricevi gratis i riassunti

dei migliori libri di crescita personale

Riassumo solo i migliori libri e quelli che hanno un impatto sulla mia vita. Che ne dici di riceverli regolarmente per guadagnare tempo e approfittare di tutte le cose che ho imparato? Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverli:

Conclusioni

l potere di adesso libro

La filosofia di vita descritta ne “Il potere di adesso” ruota intorno ad un’idea estremamente semplice: per essere felici dobbiamo concentrarci sul presente, ossia su quello che stiamo vivendo in un determinato instante della nostra vita. Sembra essere un consiglio scontato e banale, ma in realtà basta fermarci un instante ed analizzare quello che stiamo pensando per renderci conto che non lo è affatto. Costantemente in bilico tra quello che è stato e quello che sarà, ci facciamo scivolare tra le dita le ore, i giorni, gli anni e persino un’intera vita senza goderci appieno quello che stiamo vivendo, precludendoci delle relazioni umane più vere ed intense e rinunciando a connetterci davvero con la realtà che ci circonda. “Il potere di adesso” del titolo fa proprio riferimento alla forza di questa filosofia di vita che può non solo regalarci un’esistenza più appagante, ma persino rallentare il nostro invecchiamento, migliorare il nostro sistema umanitario e cacciar via negatività e sofferenze.

If the mind is willing, the flesh could go on and on without many things. (Se la mente vuole, la carne potrebbe andare avanti senza molte cose.)

Come mettere in pratica il potere di adesso

Concludo sempre i miei riassunti con una parte più pratica per aiutarti a passare dalle parole all’azione. Ecco qualche spunto:

  • vivi di più nel presente : se ti rendi conto di cadere nella trappole del nostro pensiero e vivi troppo tra passato e futuro, inizia a praticare la connessione totale con il presente. Ad esempio, imponiti ogni giorno di avere un’ora in cui fermi il flusso dei pensieri per vivere appieno ogni instante. Praticare la meditazione è un buon inizio ma in realtà ti basta anche dedicarti al 100% a quello che stai facendo, senza farti distrarre dai tuoi pensieri.
  • approfitta appieno dei momenti piacevoli: ciascuno di noi ha momenti più o meno felici nella propria vita. A volte possono essere rari ma ciò che è sicuro che molti di noi non ne approfittano appieno. Se per te mangiare è uno dei piaceri della vita, allora quando pranzi o ceni cerca di essere più cosciente dei sapori e delle sensazioni che provi. Spegni la televisione e posa il telefono ed assaggia ogni boccone in modo consapevole e cosciente. Un’altra applicazione pratica già menzionata riguarda le vacanze ma anche i fine-settimana: quante volte la domenica sera ci rendiamo conto che il week-end è volato via e sentiamo di non averne veramente approfittato per riposarci o fare le cose che ci piacciono davvero?
  • concentrati sule cose che non puoi cambiare: inutile lamentarti della politica del paese, delle guerre, di ciò che accaduto, della sfortuna, del passato. Concentrati solo sulla scelte che puoi compiere ad ogni preciso istante perché il presente è la sola cosa che puoi controllare e cambiare.

“Il potere di adesso”: frasi e citazioni

Surrender to what “is.” Say “yes” to life—and see how life suddenly starts working for you rather than against you. (Arrenditi a ciò che “è”. Dì “sì” alla vita e vedi come la vita inizia improvvisamente a lavorare per te piuttosto che contro di te.)

Problems of the mind cannot be solved on the level of the mind. (I problemi della mente non possono essere risolti a livello della mente.)

Power over others is weakness disguised as strength. True power is within and it is available to you now. (Il potere sugli altri è debolezza mascherata da forza. Il vero potere è dentro ed è disponibile per te ora.)

Your life situation may be full of problems—most life situations are—but find out if you have a problem at this moment. Not tomorrow or in ten minutes, but now. Do you have a problem now? When you are full of problems, there is no room for anything new to enter, no room for a solution. So whenever you can, create some room, create some space, so that you find the life underneath your life situation. (La tua situazione di vita può essere piena di problemi – la maggior parte delle situazioni di vita lo sono – ma scopri se hai un problema in questo momento. Non domani o tra dieci minuti, ma ora. Hai un problema adesso? Quando sei pieno di problemi, non c’è spazio per nulla di nuovo, né spazio per una soluzione. Quindi ogni volta che puoi, crea un po’ di posto, crea un po’ di spazio, in modo da trovare la vita sotto la tua situazione di vita.)

If you find you’re here and now intolerable and it makes you unhappy, you have three options: remove yourself from the situation, change it, or accept it totally. (Se scopri che essere qui e ora è per te intollerabile e ti rende infelice, hai tre opzioni: rimuoverti dalla situazione, cambiarla o accettarla totalmente.)

Love is a state of being. Your love is not outside; it is deep within you. You can never lose it, and it cannot leave you. It is not dependent on some other body, some external form. (L’amore è uno stato dell’essere. Il tuo amore non è fuori; è profondo dentro di te. Non puoi mai perderlo e non può lasciarti. Non dipende da qualche altro corpo, da qualche forma esterna).

When you live in complete acceptance of what is, that is the end of all drama in your life. Nobody can even have an argument with you, no matter how hard he or she tries. You cannot have an argument with a fully conscious person. (Quando vivi in ​​completa accettazione di ciò che è, quella è la fine di ogni dramma nella tua vita. Nessuno può nemmeno avere un litigio con te, non importa quanto ci provi. Non puoi litigare con una persona pienamente cosciente. )

Whatever you fight, you strengthen, and what you resist, persists.(Qualunque cosa tu combatti, diventi più forte e ciò a cui resisti, persiste.)

Death is a stripping away of all that is not you. The secret of life is to “die before you die” — and find that there is no death. (La morte è una rimozione di tutto ciò che non sei tu. Il segreto della vita è “morire prima di morire” — e scoprire che non c’è morte.)

Don’t Seek Happiness. If you seek it, you won’t find it, because seeking is the antithesis of happiness. (Non cercare la felicità. Se la cerchi, non la troverai, perché la ricerca è l’antitesi della felicità.)

Can you look without the voice in your head commenting, drawing conclusions, comparing, or trying to figure something out? (Riesci a guardare senza la voce nella tua testa commentare, trarre conclusioni, confrontare o provare a capire qualcosa?)

The moment that judgement stops through acceptance of what is, you are free of the mind. You have made room for love, for joy, for peace. (Riesci a guardare senza la voce nella tua testa commentare, trarre conclusioni, confrontare o provare a capire qualcosa?)

Come approfondire “Il potere di adesso”

La recensione di “Il potere di adesso”

“Il potere di adesso” rientra in quella ristretta categoria di libri che possono davvero cambiare la vita di una persona. Anche coloro che (come me) non sono particolarmente interessati al tema della spiritualità, non potranno non riconoscere che il messaggio principale del libro di Echkart Tolle è davvero molto utile e potente. Certo il libro avrebbe potuto avere molto meno delle sue quasi 240 pagine che spesso si ripetono e riformulano in modo diverso lo stesso concetto. Per questo motivo, penso che leggere il mio riassunto sia sufficiente per il 90% delle persone. Un’altra riserva personale riguardo la facilità di lettura: non è sempre semplice motivarsi per continuare e leggerlo fino alla fine ed alcuni passaggi possono allontanare il lettore meno attirato dai temi della spiritualità e religione. Si tratta in realtà di uno di quei libri da riprendere in mano ogni tanto quando magari scopriamo di aver ceduto di nuovo ai nostri troppi pensieri e al tempo psicologico che non ci fanno vivere al 100% il nostro presente. Ciò non toglie che “Il potere di adesso” sia un libro potente e di grande impatto: come già detto nel mio riassunto di “Miracle Morning”: a volte le idee più semplici possono essere quelle più rivoluzionarie.

Ecco i voti della mia recensione:

Utilità
Facilità di lettura
Rapporto tempo/benefici
Media

Ricevi gratis i riassunti

dei migliori libri di crescita personale

Riassumo solo i migliori libri e quelli che hanno un impatto sulla mia vita. Che ne dici di riceverli regolarmente per guadagnare tempo e approfittare di tutte le cose che ho imparato? Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverli:

Dai un voto a questo riassunto/articolo per motivarmi a scriverne altri. Grazie!
[Totale: 3 Media: 5]