La nostra felicità non si misura attraverso il nostro conto in banca, il successo nel lavoro o i beni materiali che possediamo. Tante sono, infatti, le persone estremamente ricche che confessano di essere infelici e depresse. Eppure essere felici non è poi così difficile e per molti di noi si tratta solo di aprire gli occhi e capire cosa conta davvero nella vita. La felicità è alla portata di tutti ma pochi riescono a raggiungerla.
Ecco il tema centrale del celebre best-seller di Robin Sharma, “Il monaco che vendette la sua Ferrari” (grande titolo) di cui troverai un breve riassunto qui di seguito.

Tempo di lettura: 9 minuti

Ricevi altri riassunti di libri fondamentali

Se vuoi ricevere inoltre altri riassunti di libri di riferimento e consigli per migliorare la tua vita, ti basta aggiungere il tuo nome e la tua e-mail qui:

Ricevi gratis i riassunti

dei migliori libri di crescita personale

Riassumo solo i migliori libri e quelli che hanno un impatto sulla mia vita. Che ne dici di riceverli regolarmente per guadagnare tempo e approfittare di tutte le cose che ho imparato? Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverli:

La scheda di “Il Monaco che vendette la sua Ferrari”

Titolo italiano: Il monaco che vendette la sua Ferrari
Titolo originale: The Monk Who Sold His Ferrari
Autore: Robin Sharma
Anno di pubblicazione: 1984 (USA), 2015 (Italia)
Numero di pagine: 198
Tempo di lettura: 9 minuti (riassunto), 3h40 (libro completo)
Categoria: Meditazione e spiritualità
Link per acquistare il libro in italiano: amzn.to/2CmfEQv
Link per acquistare il libro in inglese:
amzn.to/2H7H68n

La trama di “Il Monaco che vendette la sua Ferrari”: il libro in un paragrafo

Julian Mantle è un avvocato di successo la cui vita ruota interamente intorno ai soldi ed alla carriera. Ma un giorno il suo cuore cede durante un processo e Julian prende una decisione radicale: vendere tutto, compresa la sua adorata Ferrari, e partire per l’India per un ritiro spirituale. Di ritorno dal viaggio, il protagonista rivela ad un suo ex-collega (ed al lettore) I 7 insegnamenti fondamentali dei saggi che gli hanno aperto gli occhi su ciò che veramente conta nella vita.

Per chi è questo libro / riassunto

“Il monaco che vendette la sua Ferrari” è una lettura molto utile per

  • chiunque si senta sempre sotto pressione al lavoro come a casa
  • le persone che vogliono adottare abitudini sane per trasformare profondamente la propria vita
  • qualsiasi persona interessata al raggiungimento dei propri desideri e alla felicità (al di là del successo materiale).

L’autore: Chi è Robin Sharma

Robin Sharma, autore de "Il monaco che vendette la sua Ferrari"

Ex-avvocato convertitosi alla scrittura, Robin Sharma è uno speaker e scrittore canadese, diventato internazionalmente conosciuto dopo aver auto-pubblicato “Il monaco che vendette la sua Ferrari”, uno dei libri di crescita personali più letti di sempre. Robin Sharma ha in seguito pubblicato un’altra dozzina di libri ed è oggi considerato uno dei più grande esperti di leadership e crescita personale del mondo.

Le 7 idee principali di “Il Monaco che vendette la sua Ferrari”

Riassumere il best-seller di Robin Sharma non è impresa semplice perché le quasi 200 pagine del libo contengono una miriade di idee e spunti che meriterebbero di essere tutti citati. Mi mi sono sforzato di selezione solo il meglio del libro, di cui ti consiglio comunque la lettura.
Come già detto, in seguito ad un infarto, il protagonista decide di partire per un ritiro spirituale sull’Himalaya. Di ritorno nel mondo occidentale, Julian Mantle svela ad un suo ex-collega i 7 insegnamenti dei saggi che gli hanno aperto gli occhi su ciò che più conta nella vita.

#1 – Padroneggia la tua mente

La qualità della tua vita è determinata dalla qualità dei tuoi pensieri.
I saggi insegnano al protagonista che in media abbiamo 60 000 pensieri al giorno. Il 95% di questi pensieri sono uguali a quelli del giorno prima. Per molte persone questi pensieri sono negativi perché invece di concentrarsi sulla parte bella, sono prigionieri del proprio passato e di questi pensieri negativi.
Per fortuna esiste un’alternativa. Di certo non possiamo controllare gli eventi negativi della nostra vita. Tuttavia, possiamo di sicuro controllare il nostro atteggiamento rispetto a questi eventi. Anche gli errori non devono essere considerati (solo) esperienze negative, ma (anche) opportunità di imparare e progredire sulla strada dell’auto-controllo.
Quando impari a padroneggiare la tua mente, allora la tua vita si trasforma radicalmente perché sarai in grado di sbloccare il tuo vero potenziale e concentrarti sui lati positivi.

“Il segreto della felicità è semplice: scopri cosa ami veramente fare e quindi indirizza tutta la tua energia per dedicarti a tale attività. Una volta che lo fai, l’abbondanza scorre nella tua vita e tutti i tuoi desideri sono pieni di facilità e grazia.”

#2 – Segui il tuo scopo

Il monaco che vendette la sua ferrari - scopo

Lo scopo della vita è avere una vita con uno scopo.
Ognuno di noi ha una missione su questo pianeta ed è nostro dovere compiere tale missione.
Avere obiettivi definiti e chiari in ogni aspetto della tua vita ha lo stesso ruolo di un faro in un porto: offrirti riparo ed aiuto quando il mare diventa troppo agitato.
Possiamo raggiungere una felicità duratura lavorando costantemente per realizzare i nostri scopi: si tratta del segreto per tener viva ed alimentare la nostra “fiamma interna”.
Per raggiungere i nostri scopi, dobbiamo imparare a concentrarci sull’attività e sul momento presenti: in questo modo la nostra mente filtra il superfluo e non importante per concentrarsi solo su ciò che è veramente importante.
Ecco il metodo in 5 tappe per raggiungere tutti i propri scopi:

  1. Visualizza il risultato finale
  2. Mettiti un po’ di pressione positiva
  3. Scrivi un contratto personale con te stesso per raggiungere l’obiettivo e stabilisci una cronologia temporale delle attività necessarie
  4. Costruisci la tua abitudine compiendo un piccolo passo ogni giorno
  5. Goditi la vita e non dimenticare di ridere.

“Non dimenticare mai l’importanza di vivere con euforia sfrenata. Non trascurare mai di vedere la bellezza squisita in tutte le cose viventi. Oggi, e questo preciso momento, è un dono. Rimani concentrato sul tuo scopo. L’universo si prenderà cura di tutto il resto.”

#3 – Fai le cose che temi di più

Il monaco che vendette la sua ferrari - fai quello che temi

Il successo esterno inizia all’interno di noi stessi quando iniziamo a lavorare sul nostro miglioramento.
Si tratta di principi ispirati dall’antica filosofia orientale del kaizen, una parola giapponese che significa “miglioramento costante e senza fine”.
Per continuare a migliorarti devi uscire dalla tua zona di comfort e fare le cose che temi di più. È questa la grande differenza tra le persone felici e le altre: le prime si dedicano ad attività che non sono semplici o gradevoli ma che possono cambiare la loro vita.
Per lavorare sul proprio miglioramento, i saggi insegnano al protagonista i 10 “rituali dell’essere radioso”:

  1. il rituale della solitudine : impara ad essere solo
  2. il rituale della fisicità : muovi il tuo corpo.
  3. il rituale del nutrimento vivo: segui una dieta vegetariana.
  4. il rituale della conoscenza abbondante: impara ogni giorno una cosa nuova.
  5. il rituale della riflessione personale: chiediti prima di andare a dormire se hai fatto qualcosa di buono quel giorno
  6. il rituale del risveglio iniziale: non hai bisogno di più di sei ore di sonno (vedi il mio riassunto di Miracle Morning per approdonfire).
  7. il rituale della musica: circondati di belle melodie
  8. il rituale della parola: ripeti ogni giorno i tuoi mantra, ossia una collezioni di frasi messe insieme per creare un effetto positivo
  9. il rituale del carattere congruente: sii coerente e segui i tuoi principi in ogni momento
  10. il rituale della semplicità: vivi la tua vita il più semplicemente possibile.

“L’universo favorisce i coraggiosi. Quando riesci adT elevare la tua vita al suo livello più alto, la forza della tua anima ti guiderà in un luogo magico con magnifici tesori.”

#4 – Vivi con disciplina

Vivi con disciplina per controllare la tua vita.
La disciplina si costruisce attraverso piccoli atti di coraggio e più nutri l’embrione dell’auto-disciplina, più esso maturerà.
L’abbondanza di motivazione e autodisciplina sono i tratti caratteriali principali delle persone con caratteri forti e vite straordinarie.
Uno dei modo per lavorare sulla propria auto-disciplina è fare regolarmente un voto di silenzio. Se puoi evitare di parlare duranti alcuni momenti della giornata, saprai di aver controllo su te stesso.

“Combatti contro i pensieri più deboli che si sono insinuati nel palazzo della tua mente. Vedranno che sono indesiderati e se ne andranno come ospiti indesiderati.”

#5 – Rispetta il tuo tempo

Il monaco che vendette la sua ferrari -tempo

Per assaporare al massimo la tua vita e non sprecarne un solo attimo, devi ricordarti che oggi potrebbe essere l’ultimo giorno della tua vita.
Concentrati quindi su quel 20% che produce l’80% dei risultati e trascorri 15 minuti della tua giornata a pianificare quella seguente.
Diventa, inoltre, geloso del tuo tempo, imparando a dire no agli altri. Se all’inizio sarà difficile, le persone finiranno per apprezzare. Inizia da piccoli no per poi applicare questa filosofia a cose più grandi.

“Il tempo scivola tra le nostre mani come granelli di sabbia, per non tornare mai più. Coloro che usano saggiamente il tempo fin dalla tenera età sono ricompensati con vite ricche, produttive e soddisfacenti.”

#6 – Pratica gesti quotidiani di gentilezza

Il monaco che vendette la sua ferrari -gentilezza

La cosa più nobile che possiamo fare è dare agli altri.
La qualità della tua vita può essere vista come la qualità del tuo contributo per gli altri perché migliorando la vita degli altri, la tua vita raggiunge il più alto potenziale. Ecco qualche idea per dedicarsi agli altri:

  • pratica atti quotidiani di gentilezza verso gli altri
  • dai a coloro che chiedono
  • coltiva relazioni più ricche con gli altri.

“La cosa più nobile che puoi fare è dare agli altri. Inizia a concentrarti sul tuo scopo più alto.”

#7 – Abbraccia il presente

il monaco che vendette la sua ferrari

Una vita felice e gratificante arriva solo attraverso un processo definito “vivere nel momento presente”.
Ecco quanto rivelano i saggi al protagonista. “Il momento più importante di tutti è adesso. Impara ad viverlo ed assaporarlo appieno”.
Il momento presente è tutto quello che possediamo realmente perché tutto il resto sono nostre invenzioni (il passato, il futuro, le preoccupazioni…).
E per questo motivo non dovremmo mai sacrificare il tempo che trascorriamo con le persone che amiamo. Non esiste somma di denaro che possa comprare o compensare i momenti felici che possiamo avere con la nostra famiglia.
Per questo non dovremmo mai sacrificare la nostra felicità per un successo (soldi, carriera o altro).

“Siamo tutti qui per una ragione speciale. Smetti di essere un prigioniero del tuo passato. Diventa l’architetto del tuo futuro.”

Conclusioni

Il messaggio principale de “Il monaco che vendette la sua Ferrari” è che i beni materiali non possono darti la felicità.
Questo quello che vuole lasciarci la parabola di Julian Mantle, l’avvocato straricco che decide di vendere tutto quello che ha (compresa la sua Ferrari) per un cambiare vita dall’altra parte del globo.
A volte ci ritroviamo a sacrificare il nostro tempo e le nostre passioni per guadagnare più soldi o peggio per conseguire fama e successo, ma è importante chiedersi se i nostri sforzi ci stanno dando quello che conta più di tutto: la nostra felicità.
Il libro di Robin Sharma è una miniera di idee, pratiche ed esercizi che possano non solo aprirci gli occhi ma anche migliorare la nostra vita: per questo non mi stupisce per nulla il suo grande successo.

Come mettere in pratica i consigli di “Il monaco che vendette la sua Ferrari”

Per passare dalle parole all’azione, puoi

  • iniziare padroneggiare i tuoi pensieri sforzandoti di pensare positivo sempre e comunque
  • identificare e seguire lo scopo della tua vita
  • lavorare sul miglioramento di te stesso
  • passare tempo con le persone più importanti della tua vita, sforzandoti di vivere nel momento presente
  • concentrarti sulla tua spiritualità vendendo “la tua Ferrari” (ossia i tuoi beni materiali) e focalizzandoti su ciò che può renderti davvero felice.

Le mie 3 frasi preferite di “Il monaco che vendette la sua Ferrari”

In order to awaken your best life, it’s important that you ‘die while you are alive.’ Most people live as if they have all the time in the world. They wish they had more time in their days and yet they waste the time they have.  (Per risvegliare la tua vita migliore, è importante che tu muoia mentre sei vivo. “La maggior parte delle persone vive come se avesse tutto il tempo del mondo. Vogliono che abbiano avuto più tempo ai loro giorni e tuttavia perdono il tempo che hanno.)

“The best antidote for fear is knowledge.”  (Il miglior antidoto contro la paura è la conoscenza.)

“You need not change your world in a day. Start off small. The thousand-mile journey begins by taking that first step. We grow great by degrees. Small daily steps lead to stunning results over time.” (Non hai bisogno di cambiare il tuo mondo in un giorno. Inizia piccolo. Il viaggio di mille miglia inizia prendendo quel primo passo. Cresciamo alla grande per gradi. Piccoli passi quotidiani portano a risultati sorprendenti nel tempo. )

Come approfondire

Ricevi gratis i riassunti

dei migliori libri di crescita personale

Riassumo solo i migliori libri e quelli che hanno un impatto sulla mia vita. Che ne dici di riceverli regolarmente per guadagnare tempo e approfittare di tutte le cose che ho imparato? Ti basta dirmi su quale e-mail vuoi riceverli:

Dai un voto a questo riassunto/articolo per motivarmi a scriverne altri. Grazie!
[Totale: 7 Media: 4.7]